Tradizione artistica e design contemporaneo

Specchio Rothko in stile Contemporaneo

Artigianalità e Made in Italy

Nonostante il forte legame con le radici e la tradizione incisoria, Arte Veneziana ha saputo evolversi strizzando l’occhio al gusto contemporaneo e al nuovo concetto di lusso.

Milano, New York, Venezia, Parigi: queste le città dei designer che hanno contribuito all’ideazione e realizzazione di specchi circolari, minimal e con l’ausilio di tecniche innovative, quali l’églomisé, il decoro a penna, e la specchiatura parzialmente anticata o colori soft quali il blue navy o il millenial pink.

Specchio artigianale di lusso

Specchio ovale Rothko fatto a mano

Vetro decorato con motivo artistico maculato

È unendo dei punti nello spazio che nascono le strutture di sostegno della serie K.

Sono geometrie nette che contrastano le superfici lunari descritte nei piani di questa collezione. Le strutture sono a supporto delle superfici, le vere protagoniste di questa collezione.

Linee che si incrociano e disegnano forme che cambiano al variare del punto di vista dell’osservatore.

"Per questa collezione ho lavorato in antitesi con i temi del design. Quello all’arte è un riferimento continuo per portare nel mondo dell’arredo espressività da combinare con gli aspetti formali e funzionali propri degli elementi e i complementi di arredo".

Un piano d’appoggio diventa l’occasione per sperimentare e far nascere un mondo di oggetti ​
Giovanni Luca Ferreri

Materiali

Struttura di sostegno in metallo con finitura nero opaco.

Vetro a forma ovale argentato con finitura antico medio e parzialmente trasparente secondo un motivo artistico maculato.


Dettagli tecnici

Dimensioni: L. 110 cm, P. 4 cm, H. 76 cm

Codice: MCX-GLF-209-15

Staffe di supporto incluse

Prodotto interamente personalizzabile

Quando il vetro diventa una superficie lunare

L'ispirazione deriva dalle carte astrali

Giovanni Luca Ferreri racconta la collezione K.​

"Lavorare sulla superficie corrodendone la parte specchiante è un lavoro solo in parte controllabile dalla manualità.

Ogni goccia di sostanza salina che corrode il velo dell’argentatura è una sorpresa.

La superficie reagisce sempre in maniera diversa e il tempo che trascorre dal contatto all’arresto del processo di corrosione crea sul piano di vetro sempre un risultato diverso".

Vorrei uno specchio Rothko

GIOVANNI LUCA FERRERI / DESIGNER

Architetto e Designer

Giovanni Luca Ferreri

Milano

Giovanni Luca Ferreri nasce a Monza nel 1970.

Si laurea in Architettura al Politecnico di Milano nel 1998. Nel 2003 ottiene un PhD in Composizione Architetturale all'università di Architettura a Venezia. Fin dal principio si occupa di Arte, arti applicate e decorazione. Dal 2004 insegna Composizione e Design Urbanistico Alla Bovisa - Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano.

Ha uno studio a Milano e una parte importante del suo lavoro è dedicata al design e alla progettazione di case private.

Potrebbe piacerti anche

Hai dei gusti raffinati e vuoi realizzare un progetto su misura adatto alle tue esigenze? Arte Veneziana ti aiuta ad arredare lo spazio con mobili esclusivi e soluzioni architettoniche di alto artigianato artistico

Restiamo in contatto